Go to Top

Articoli e news

LEADERSHIP IN FARMACIA – IN PHARMA MAGAZINE

LEGGI L'ARTICOLO

Autore: Sarah Cossu
Abstract:
“Il titolare di Farmacia, che promuove il cambiamento e guida la sua squadra verso una nuova competitività, è un leader flessibile, positivo, resiliente.

L’unico modo per cambiare il proprio approccio al mercato nell’ambito dei servizi per la salute passa dal rendere le persone parte attiva del cambiamento. Crescere come leader è imparare ogni giorno a valorizzare il proprio capitale umano attraverso il dialogo e la partecipazione. Ecco che asset immateriali come la comunione di valori e obiettivi, la preparazione e lo stile comunicativo di tutto lo staff definiscono la cifra distintiva della farmacia.

Primo e utile step attuabile da ogni titolare è l’identificazione di alcuni sintomi che rivelano la necessità di far crescere il proprio modello di leadership in farmacia

Continua a leggere l’articolo


IMPARARE A CAMBIARE IN FARMACIA – PANORAMA COSMETICO

LEGGI L'ARTICOLO

Autore: Rosa Cotone
Abstract:
“<< Che cosa vuoi fare della tua farmacia? Dove vuoi portare la tua impresa? Come ti vuoi distinguere dai concorrenti? Come gestisci il tuo staff? L’assortimento che proponi è coerente con la direzione che vuoi prendere?>>

Essere titolari oggi non è affatto facile, in questo momento particolarmente complicato, in cui alla crisi generalizzata dei consumi si sommano importanti cambiamenti negli assetti dell’assistenza sanitari e del modello della farmacia moderna.

Panorama Cosmetico intervista Sarah Cossu di Cosmetics Evolution su come rilanciare la farmacia partendo dalla gestione del reparto cosmetico.”

Continua a leggere l’articolo


IL LINGUAGGIO DEL CORPO NON MENTE – PANORAMA COSMETICO

LEGGI L'ARTICOLO

Autore: Sarah Cossu
Abstract:
“Chi si occupa di salute e benessere fonda nella relazione con il pubblico la propria missione professionale. Per questo deve saper “ascoltare attivamente” l’interlocutore e declinare di conseguenza la comunicazione. È da qui che parte l’efficacia del consiglio. Per il farmacista e l’addetta di reparto, la relazione con il cliente si basa su:

• abilità nell’ascolto, anche attraverso la lettura degli indizi non verbali;

• gestione del proprio stato emotivo – che condiziona lo stato emotivo dell’interlocutore;

• capacità di scegliere i giusti modi e le giuste parole per clienti molto diversi tra loro.”

Continua a leggere l’articolo


COSMETICS EVOLUTION LAB: UN SUCCESSO – FARMACIA FUTURA

LEGGI L'ARTICOLO

Autore: Sarah Cossu
Abstract:
“Un successo: questo il risultato del primo Corso organizzato da Atf – Federfarma Brescia e We! Wellness per implementare le competenze del farmacista e far crescere il reparto cosmesi in farmacia.

A livello macroeconomico stiamo attraversando un momento di trasformazione, ma non bisogna lasciarsi spaventare, perché la crisi può diventare una positiva opportunità di cambiamento, se affrontata nel modo giusto.

La cosmesi in farmacia: una carta vincente

La cosmesi è vitale in farmacia ed è una risorsa importante in termini economici, perché può far aumentare la marginalità globale: il reparto cosmetico è, infatti, un “Centro di business”, che dipende unicamente dal farmacista e dalla sua capacità imprenditoriale…”

Continua a leggere l’articolo


COMUNICAZIONE NON VERBALE – PANORAMA COSMETICO –  Sarah Cossu

LEGGI L'ARTICOLO

Autore: Sarah Cossu
Abstract:
“Non si può non comunicare: così diceva Paul Watzlawick, padre della comunicazione sistemica moderna. Che ci piaccia o no, le nostre emozioni arrivano sempre all’interlocutore. Anche quando siamo convinti di averle dissimulate. Il nostro corpo, infatti, parla costantemente e inevitabilmente, anticipando, completando, a volte trascendendo l’espressione propriamente verbale del nostro messaggio.

Attraverso la comunicazione non verbale ogni giorno:

  • ci presentiamo
  • sottolineiamo e rafforziamo il contenuto delmessaggio verbale
  • creiamo una meta comunicazione – che puòanche contraddire ciò che verbalmente esprimiamo (sia che lo facciamo volontariamente, sia che un gesto o una microespressione tradiscano la nostra più autentica emozione)
  • forniamo informazioni sulla qualità e intensitàdella “relazione” che si intende avere, o si ha già, con l’interlocutore.

Meglio quindi avere padronanza della codifica di un nostro messaggio non verbale funzionale al nostro obiettivo”

Continua a leggere l’articolo


GUIDA ALLA CABINA DEL REPARTO COSMETICO – PANORAMA COSMETICO – Sarah Cossu

LEGGI L'ARTICOLO

Abstract:
“La riflessione sulla cabina dermocosmetica nasce in uno scenario di mercato in cui la parola chiave è “evoluzione”.

La farmacia, presidio territoriale della salute, non è più solo luogo deputato alla risposta farmacologia alla malattia, ma sempre più è vissuta dai cittadini come punto di riferimento per la bellezza e il benessere, in una logica di prevenzione e qualità della vita.

Il consumatore, diventato esperto, ricerca oggi soluzioni integrate che garantiscano qualità del tempo e eccellenza della performance. Emerge una nuova dinamica d’acquisto che supera il desiderio di ostentazione e privilegia il piacere di “prendersi cura di sè”, di migliorare il proprio stato di benessere psico fisico.

La nuova filosofia dell’healthy aging promuove scelte ad alto contenuto di servizio.

E’ in questo scenario che la cabina dermocosmetica costituisce un ottimo strumento per la farmacia fortemente orientata alla relazione e alla soddisfazione del cliente.

Come già la profumeria ha compreso, la crescita della vendita del cosmetico trae grande supporto dai servizi in cabina.

Alla luce della nostra esperienza, si costruisce una performance ad alto valore aggiunto a patto che:

  • si parta da una logica di progetto che salvaguardi l’identità della farmacia e razionalizzi la gestione
  • si tenga in considerazione ciò che oggi il cliente ha gradito
  • si maturi un’expertise specialistica
  • si valorizzare la relazione con la cliente “

Continua a leggere l’articolo


MAKE UP IN FARMACIA CON IL COSMETICS EVOLUTION – PROFILO SALUTE

LEGGI L'ARTICOLO

Abstract:
La farmacia ha da sempre supportato clienti con problematiche dermatologiche. Oggi amplia sempre più la propria clientela  raggiungendo tutti coloro che gradiscono prodotti di grande qualità e piacevolezza cosmetica con il valore aggiunto del confronto con il farmacista in un luogo “sicuro”, dedicato alla salute ed al benessere della persona. (…)

Anche per il make up elemento chiave del servizio in farmacia è la presenza di personale specializzato e l’impegno constante nella crescita tecnica e nell’aggiornamento. Ecco perché la dott.ssa Clara Mottinelli, presidente di Federfarma Brescia, ha scommesso sul “Progetto Cosmetics Evolution”, che ha visto l’organizzazione anche di corsi tecnici di specializzazione sul make up per il reparto cosmesi.

Continua a leggere l’articolo


CONQUISTARE LA CLIENTE IN FARMACIA – PANORAMA COSMETICO – Sarah Cossu

LEGGI L'ARTICOLO

Autore: Sarah Cossu
Abstract:
“Il come ci presentiamo è importante quanto il “che cosa” diciamo.
Ne siamo davvero consapevoli?
Sappiamo gestire la comunicazione non verbale con i clienti?
La prima parte di una guida sulla comunicazione non verbale a cura di Sarah Cossu…”

Continua a leggere l’articolo


PIU’ BELLE IN FARMACIA – VIVESSERE

LEGGI L'ARTICOLO

Abstract:

“Neanche la recessione frena l’attenzione degli italiani per la bellezza.

A dirlo è un recente studio condotto da Unipro (Associazione italiana delle imprese cosmetiche) sull’andamento della Cosmesi nel nostro Paese, settore controcorrente in continua crescita, con un fatturato nel 2011 pari a 9.624 milioni di euro.

I dati rivelano che non solo spendiamo ogni anno di più in prodotti e cure di bellezza, ma nel tempo siamo diventati molto selettivi nella scelta dei “fornitori”, orientandoci alla farmacia. Basta vedere la ripartizione del fatturato tra il 1976 e il 2011: reparto cosmetico della farmacia in costante ascesa e grande distribuzione e profumeria in progressivo calo”…

Continua a leggere l’articolo